FIGURE UMANE

 

Appalmata Attributo che si da alla mano quando mostra la palma.

Armati Soldati o parti del corpo rivestiti di armatura.

Barbuta Volto umano con barba.

Benedicente Mano in atto di benedire con le tre dita.

Braccio Chiamasi DESTROCHIERO se il destro, SINISTROCHIERO se il sinistro. Dicesi ARMATO quando ha l'armatura, DI CARNAGIONE quando nudo, VESTITO quando ha la manica.

Carnagione Colore della carne del corpo umano. Pu stare, unitamente alle pelli Armellino e Vaio, sia sul colore che sul metallo.

Cavaliere Guerriero armato a cavallo.

Cavallo (a) Persona che inforca un animale.

Destrochiero Braccio destro movente nello scudo dal fianco sinistro. Contrario di sinistrochiero.

Fede Sono due mani che si stringono moventi dai due lati opposti dello scudo.

Fornito Cavaliere del tutto armato.

Mano La mano destra non si blasona, se mostra la palma dicesi: appalmata, se il dorso: controppalmata; con dito indice e medio e tavolta il pollice: benedicente; se dalla mano fuoriescono dei raggi: divina datrice; se sono due e giunte: preganti.

Pellegrino Spesso arme parlante.


Sinistrochiero Braccio sinistro movente dal lato destro dello scudo. Contrario di Destrochiero.

Testa Le teste umane normalmente di faccia, testa di moro di profilo verso destra.

Testa di Moro Normalmente di profilo e attorcigliata (fronte fasciata da una lista quasi sempre bianca) detto tortiglione.

Tortiglio Fascia che circonda la testa dei mori.

Vestito Persone o membra coperte di veste.

 

GRAMMATICA ARALDICA CIVILE