FIORI

 

Fiori Nel blasonarlo si deve dire se: gambuto, fogliato, bottonato, chiuso, aperto ecc. Quando si dice fiore in genere trattasi di un fiore sconosciuto in araldica.

Cinquefoglie Fiore a cinque foglie e con un buco al centro da cui si scorge lo smalto del campo.

Fiordaliso Detto anche giglio di Francia. Formato da tre foglie, quella centrale a punta di lancia e le due ricurve e riunite da una stanghetta.

Garofano - Gelsomino - Giacinto         

Giglio Il giglio araldico differente dal giglio naturale: giglio di Francia. Il giglio di Firenze bottonato e aperto. Giglio da giardino quello naturale.

Girasole - Mughetto

Papavero Usato dai magistrati essendo le celle del suo capo divise giustamente.

Pervinca Piccola pianta con fiori di 5 foglie celesti. In araldica si usa il solo fiore.

Quattrofoglie Fiore araldico di quattro foglie senza bottone.

Rosa Raramente al naturale col gambo. Fiore di 5 foglie arrotondate con un bottone al centro. Pu essere bottonata, attraversata, sostenuta, caricata, ecc.

Attributi:

Bocciolato Con i boccioli (come il giglio di Firenze).

Bottonato Fiori con i boccioli ancora chiusi. Fiore con il centro di smalto differente.

Gambuto Attributo del fiore con gambo di smalto differente.

GRAMMATICA ARALDICA CIVILE